Cinque tesori nascosti di Roma che devi scoprire

Negli ultimi anni, abbiamo accompagnato diversi gruppi in tutta l’Italia e abbiamo avuto modo di scoprire autentici tesori fuori dai percorsi turistici convenzionali che ci hanno davvero incantati. Oggi, ci dirigiamo a Roma. Un viaggio a Roma promette sempre meravigliose giornate all’insegna della dolce vita. Per coloro che cercano di sfuggire alla frenesia delle attrazioni più affollate di Roma, condividiamo cinque luoghi che ci hanno rapiti.

1. Villa Farnesina

Un tesoro ben nascosto del Trastevere, questa splendida villa è stata un vero colpo di fulmine per noi, un capolavoro del Rinascimento italiano. Costruita tra il 1506 e il 1510 dal banchiere del Papa Agostino Chigi, questa magnifica villa ha visto la collaborazione dei più grandi artisti dell’epoca, tra cui Raffaello, Sebastiano del Piombo e Baldassarre Peruzzi, per realizzare le sublimi affreschi degli amori di Psiche e Cupido o ancora l’affresco di Galatea. Una villa perfettamente conservata che ci ha incantati per la bellezza e l’armonia dei suoi affreschi colorati e per la sua unica anima che ci riporta a un passato sontuoso.

Indirizzo: Villa Farnesina, Via della Lungara 230


2.  Il quartiere ebraico del ghetto e la fontana delle tartarughe

Il quartiere ebraico di Roma, noto anche come Ghetto, è un quartiere storico situato nel centro di Roma, vicino al Tevere. È uno dei più antichi quartieri ebraici d’Europa. Amiamo perderci in questo piccolo quartiere dove le strade lastricate, le piazze pittoresche e i suoi edifici storici conservano il ricordo del passato. Vicino si trova il Museo Ebraico di Roma, che racconta la storia e la cultura della comunità ebraica romana. Non perdere la Fontana delle Tartarughe. Realizzata tra il 1581 e il 1588 da Taddeo Landini, su progetto di Giacomo della Porta, e nel 1688, vi furono aggiunte delle tartarughe scolpite da Gian Lorenzo Bernini.
Storicamente, la Fontana delle Tartarughe fu costruita in un’epoca in cui la famiglia Mattei, una delle famiglie più influenti di Roma, voleva abbellire il quartiere con opere pubbliche per mostrare il loro status sociale e la loro potenza. La fontana non serviva solo come elemento decorativo, ma era anche una fonte vitale di acqua potabile per gli abitanti del quartiere.

Indirizzo: Piazza Mattei, 5


3. L’Aventino e il Buco della Serratura

Su una delle 7 colline di Roma, ti consigliamo di visitare l’Aventino. Arriverai in un bellissimo giardino con una vista incredibile sulla città. Non perdere l’attrazione principale della collina, il Buco della Serratura dell’Ordine dei Cavalieri di Malta. Guardando attraverso questo buco, scoprirai una straordinaria prospettiva della Basilica di San Pietro. Ti consigliamo di arrivare presto la mattina o più tardi la sera perché questo posto comincia ad essere un po’ più conosciuto.

Indirizzo: Piazza dei Cavalieri di Malta, 3


4. Il quartiere Monti

Il quartiere Monti è uno dei più antichi e affascinanti di Roma. È ancora preservato dal turismo di massa e offre una perfetta fusione tra modernità e storia. Amiamo questo quartiere per la sua atmosfera bohémien, la sua atmosfera positiva e artistica. Monti esercita un fascino innegabile, sia sulla popolazione romana che sui turisti, grazie al fascino delle sue stradine pittoresche, alla vivacità delle sue trattorie, alle terrazze alla moda e al suo bacino di creatori e gallerie d’arte. Non dimenticare di fare una visita alla Chiesa di San Pietro in Vincoli, che ospita il famoso Mosè di Michelangelo.

Indirizzo: Situato tra i Fori Imperiali e la stazione Termini

5. Palazzo della Civiltà Italiana

È un edificio impressionante che non ci ha lasciato indifferenti e che ti consigliamo di visitare durante il tuo soggiorno a Roma. Soprannominato il “Colosseo quadrato” dai romani, fu originariamente costruito in vista dell’Esposizione Universale di Roma del 1942, che però non ebbe mai luogo. L’edificio monumentale è apparso in numerosi film, tra cui quelli di Fellini.
Oggi, il Palazzo è la sede centrale della Casa Fendi.

Indirizzo: Quadrato della Concordia